20
  • La F.lli Dissegna viaggia in anticipo
  • La F.lli Dissegna viaggia in anticipo

All’intersezione tra le province di Vicenza, Padova e Treviso, in un piccolo paese che nel 1971 diede i natali alla OZ, azienda italiana leader nella produzione di cerchi in lega leggera, fanno bella mostra di sé dieci splendidi esemplari di Scania Euro 6. Siamo a Rossano Veneto, circa 8mi la anime in provincia di Vicenza. È da qui che da 25 anni la “F.lli Dissegna” collega l’Italia al resto d’Europa. Un’azienda la cui dinamicità deriva dal continuo lavorare in stretta collaborazione e sintonia con i clienti, andando incontro e soddisfando le loro richieste. “I loro successi dipendono anche da noi: precisione e puntualità, assieme alla qualità dei prodotti, sono i fattori determinanti per essere presenti ad alto livello nel mercato”.

Con queste parole Gino Dissegna si congeda rinviandoci a dopo per un’in ter vi sta e raggiungendo il resto del gruppo nella zona industriale di Padova, nella sede della concessionaria Scania Halley Veicoli Industriali. È lì che avviene la cerimonia di consegna ufficiale dei dieci veicoli Euro 6 acquistati dall’azienda di trasporto di Rossano Veneto: Gino Dissegna, insieme alla moglie Maria Elisa e ai figli Ilario Giovanni e Giovanni, riceve le chiavi dei nuovissimi Scania R440 LA4x2MLA dalle mani dell’Amministratore delegato di Italscania Franco Fenoglio. “Abbiamo scelto - afferma Ilario Giovanni, Responsabile Traffico della F.lli Dissegna – di acquistare i veicoli Euro 6 con largo anticipo rispetto al l’introduzione della normativa per poter beneficiare fin da subito delle migliori tariffe nel transito attraverso alcuni Paesi europei.

Inoltre, in Austria a breve sarà inibito il passaggio notturno ai veicoli che non sia no EEV oppure Euro 6 e senza dubbio per noi è un vantaggio poter ovviare a tali limitazioni, grazie alla classe di emissione dei nostri veicoli”.

La scelta dei veicoli Scania è stata dettata anche dall’alta tecnologia a disposizione dei conducenti e dei titolari d’azienda.

“Lo Scania Driver Support - spiega Giovanni Dissegna, Responsabile Flotta - è un sistema innovativo che fornisce consigli di guida ai nostri autisti e, abbinato ai servizi di Fleet Management, consente di verificare le loro prestazioni alla guida, i consumi e l’utilizzo del veicolo. Tenere sotto controllo il consumo di carburante è sempre stato importante per le aziende e lo è ancora di più in questo periodo. Da questo punto di vista lo Scania Active Predition, in dotazione sui nuovi veicoli, che utilizza i dati del GPS per leggere la posizione del veicolo e prevedere la topografia della strada da percorrere, rappresenta un aiuto notevole perché consente di risparmiare fino al 3 per cento di carburante. Sommato ad altri piccoli accorgimenti, fornisce risultati importanti in termini di contenimento dei costi”.  La F.lli Dissegna opera dal 1986, occupandosi di trasporti in tutta Europa di carta e prodotti in plastica, dalla materia prima ai semilavorati, fino ai prodotti finiti.

A pochi chilometri dai porti di Venezia e Marghera, la F.lli Dissegna cura le richieste di trasporto di una clientela localizzata principalmente nel nordest Italia organizzando spedizioni a carico completo o parziale di qualsiasi prodotto industriale. “Organizziamo quotidianamente - dice Gino Dissegna - trasporti da e per i Paesi europei, soprattutto la Grecia ma anche Germania, Austria, Svizzera, Benelux, Regno Unito e Irlanda, Danimarca e Scandinavia, Francia, Spagna, Cipro e ovviamente Italia. Precisione e puntualità contraddistinguono la nostra azienda: le numerose richieste di mercato hanno stimolato la continua crescita e motivato il costante in vestimento nello sviluppo della nostra società. Oggigiorno contiamo un numero di spedizioni annuali raddoppiate rispetto al 2008: l’anno scorso abbiamo chiuso con circa 20mila spedizioni”.

Numeri di rilievo, in crescita come quelli relativi al fatturato: da 18,2 milioni di euro del 2008 si è passati a 24,8 milioni nel 2011. E per l’anno in corso si prevede un ulteriore incremento e lo sforamento della soglia dei 26 milioni di euro. La squadra della F.lli Dissegna è composta di 185 unità di carico proprie e 150 collaboratori, che operano in un’a rea di magazzino coperto di 500 mq e in una di stoccaggio esterno di mille mq.

Tra i punti di forza della F.lli Dissegna il controllo costante e diretto del la localizzazione satellitare. “Questo tipo di garanzia - precisa Giovanni Dissegna - è tra i servizi più apprezzati dai nostri clienti. Particolare importanza viene attribuita all’aggiorna men to dei programmi informatici ad alto livello, attraverso i quali forniamo in tempo reale risposte sempre immediate riguardanti gli orari di arrivo dei mezzi a destinazione e la rapida ricerca degli stessi nelle zone di carico. Il monitoraggio satellitare ci permette di affidare ogni servizio al mezzo più adatto riducendo le tratte a vuoto e l’impatto ambientale, inoltre viene incrementata la sicurezza delle merci che ci vengono affidate. In quest’ottica si colloca l’acquisto dei dieci Scania Euro 6: il continuo e significativo investimento in mezzi sempre più ecologici e affidabili, nel potenziamento delle risorse umane, la flessibilità nel soddisfare le esigenze dei clienti hanno reso la nostra azienda una realtà solida e dinamica all’altezza di competere nel contesto internazionale in cui ogni giorno ci confrontiamo.

Da oltre 25 anni operiamo nel mercato europeo dei trasporti, motivati dalla passione per questo mestiere e dal desiderio di soddisfare al meglio le richieste di ogni singolo cliente, dal piccolo artigiano al le più note multinazionali, affinché il loro successo possa essere anche il nostro. E ci riempie di orgoglio riscontrare che tanti dei nostri clienti stanno crescendo con noi. Ci conforta e responsabilizza proporci co me un collegamento affidabile: vedere che il frutto del lavoro, il merito dell’organizzazione giunge a destinazione con la no stra insegna ci stimola a far sì che la nostra immagine possa potenziare quella dei nostri clienti. Crediamo nel nostro lavoro e guardiamo avanti, perché le esigenze future possano essere opportunità di crescita, nel massimo rispetto dell’ambiente e di tutti coloro che quotidianamente collaborano al raggiungimento dei nostri obiettivi e di quelli della clientela”.

La F.lli Dissegna trasporta materie prime e prodotti finiti appartenenti a diversi settori merceologici. “Per la categoria Consumer - illustra Ilario Giovanni Dissegna - mettiamo a disposizione anche mezzi a temperatura controllata, riuscendo a soddisfare le molteplici richieste dei clienti. Rientrano in questa categoria generi alimentari, elettrodomestici, prodotti per l’igiene. Ma dai polimeri termoplastici e plastica rigenerata agli articoli per la casa, giardinaggio e pet non escludiamo niente: i nostri 25 anni di esperienza garantiscono la massima sicurezza per qualsiasi esigenza. Energie rinnovabili e l’alta tecnologia in attrezzature e macchinari raggiungono direttamente i cantieri con la nostra insegna. Quello della carta è il settore a cui dedichiamo da più di 25 anni le nostre capacità organizzative. L’investimento in mezzi joloda e la puntualità che ci caratterizza permettono di seguire l’iter dal più semplice trasporto cartaceo al servizio stampa giornaliero”

Massimiliano Campanella




<< Torna alla lista